Tarcisio LANCIONI

Carriera accademica e incarichi

  • Laureato in Disciplina delle Arti Musica e Spettacolo (Facoltà di Lettere e Filosofia), con il punteggio di 110/110 e lode, presso l’Università degli Studi di Bologna.
  • Dottorato di ricerca in Semiotica (VII ciclo), presso l’Università degli Studi di Bologna.
  • Ricercatore confermato (M-Fil/05) presso l’Università degli Studi di Siena.
  • Direttore del Centro di Semiotica e Teoria dell’immagine “Omar Calabrese”  dell’Università di Siena.
  • Direttore di Carte Semiotiche. Rivista internazionale di Semiotica e Teoria dell’immagine (ISSN  2281-0757).
  • Membro del comitato scientifico della rivista Actes Sémiotiques (ISSN 1961-8999).
  • Membro del CpD del Corso di Laurea Magistrale in Antropologia e linguaggi dell’immagine dell’Università di Siena.
  • Membro del comitato scientifico del Dottorato SUM in Studi sulla reppresentazione visiva.
  • E’ stato Vice Presidente dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici dal 2007al 2009.

 

Dal 1993 al 2000  ha tenuto corsi e seminari per gli insegnamenti di Semiotica, Scociologia della cultura e Sociolinguistica presso lo IULM di Milano

 

Dal 1996 tiene regolarmente corsi presso l’Università degli Studi di Siena. Facoltà di Lettere e Filosofia / DISPOC:

  • Teoria e tecniche delle comunicazioni di massa, negli anni 1996-98 e 2001-02;
  • Semiotica, nel 2003-2004;
  • Semiotica del testo, dal 1998;
  • Semiotica del testo II, dal 2004 al 2008;
  • Semiotica della Cultura, dal 2009;
  • Semiotica dell’immagine e Visual studies, dal 2012.

 

Attività professionali

  • Ha lavorato come ricercatore iconografico e documentario per la casa editrice Electa (Cento anni d’industria, L’Europa. Storie di viaggiatori italiani, Venezia e la Spagna, Venezia e la Germania).
  • Ha collaborato come consulente con diversi Istituti di ricerche di mercato, occupandosi in particolare di ricerche semiotiche sulla comunicazione e sulle pratiche di acquisto e consumo. Ha condotto indagini su forme e valori delle TLC in Norvegia, Finlandia, Spagna, Gran Bretagna, Francia, Germania, Turchia, Brasile, Arabia Saudita, Kuwait, Egitto, Perù e Uruguay.    
     

Tra le pubblicazioni recenti:

  • “La pratica come testo. Per una etnosemiotica del mondo quotidiano” (con Francesco Marsciani), in AAVV, Narrare l’esperienza. Roma, Meltemi, 2007.
  •  “El Islario de Benedetto Bordone y la trasformaciòn del conocimiento geografico”, Revista de Occidente n.342, Noviembre 2009.
  • Immagini narrate. Semiotica figurativa e testo letterario. Milano, Mondadori Università, 2009.
  • “Mode semi-symbolique et architectures textuelles”, Nouveau Actes Sémiotiques. Presses Universitaires de Limoges. Gennaio 2010.
  •  “Tra passione e narrazione”, E/C. Rivista dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici, 2012.
  • The Lawless. Passioni e azione collettiva” in Vincenza del Marco e Isabella Pezzini (a cura di) Paasioni Collettive. Cultura, politica e società. Roma, Edizioni Nuova Cultura, 2012.
  • Il senso e la forma. Semiotica e teoria dell’immagine. Firenze, La Casa Usher 2012.
  • “Geometrie del senso” (con Lucia Corrain), E/C. Rivista dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici, 2012.
  • “Apparati di cattura. Per una semiotica della cultura”, E/C. Rivista dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici, 2012.
  • “Jan Van Eyck et les Époux Arnolfini, ou les aventures de la pertinence”, Actes Sémiotiques, 116. Presses Universitaires de Limoges. Gennaio 2013.
  • “Tra noi e loro. Figure dell’altro”, in Ana Claudia Oliveira Mei Alves (a cura di) As interações sensíveis: Ensaios de sociossemiótica a partir da obra de Eric Landowski. Saõ Paulo, Editions Estação das Letras e Cores e Editora CPS.
  • “El velo y la niebla. Figuras de la modulación visiva”, Revista de Occidente n.386, 2013.