Giulia PAROVEL

Percorso scientifico

  • Ricercatore in Psicologia generale (M-PSI/01) all’Università degli Studi di Siena presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dal 01/09/05 (dal 2012, Dipartimento di Scienze Sociali, Politiche e Cognitive).
  • Borsa di post-dottorato presso il Dipartimento di Psicologia generale dell’Università di Padova (2004-2005).
  • Dottorato di ricerca in Psicologia sperimentale, conseguito il 04/02/04 presso il Dipartimento di Psicologia generale dell’Università di Padova. Titolo della dissertazione: La percezione degli eventi espressivi.
  • Visiting scientist al Centre for the study of Ecological Psychology, diretto dal prof. Alan Costall, al Department of Psychology, University of Portsmouth (UK).
  • Laurea in Psicologia, con l’indirizzo Generale e sperimentale, conseguita il 4/03/1997 presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Trieste (110/110 e lode). Relatore prof. Paolo Bozzi. Titolo della tesi: La congettura di Werner: un contributo di ricerca sulle interazioni bimodali.

 

Attività didattica

 

2012-2013:

  • Titolare dell’insegnamento di Percezione e comunicazione grafica (36 ore) nel cdl in Scienze della Comunicazione.
  • Titolare dell’insegnamento di Strumenti per la comunicazione visiva (36 ore) nel cdls in Linguistica e comunicazione persuasiva, tecnologie e studi cognitivi.

 

2011-2012:

  • Titolare dell’insegnamento di Percezione e comunicazione grafica (36 ore) nel cdl in Scienze della Comunicazione.
  • Titolare dell’insegnamento di Percezione e persuasione (36 ore) nel cdls in Comunicazione persuasiva e nuovi media.

 

2005/2008:

  • Titolare dell’insegnamento di Psicologia cognitiva (modulo base di 48 ore, 8 crediti) nel cdl in Scienze della Comunicazione.

 

2004/2008

  • Docente a contratto presso la Facoltà di Design e Arti dell’Università IUAV di Venezia per il corso di ‘Psicologia della percezione’ (corso monodisciplinare di 50 ore, 4 crediti), del corso di laurea specialistica in Comunicazioni Visive e Multimediali (clasVEM).

 

Interessi di ricerca

Psicologia della percezione visiva, psicofisica e fenomenologia sperimentale, illusioni ottico-geometriche, percezione delle qualità terziarie o espressive degli oggetti e degli eventi, percezione dell'animacy e della causalità, basi percettive della comicità, applicazioni della percezione visiva nella comunicazione visiva.

 

Pubblicazioni scelte

  • Parovel G. (2012). Le qualità espressive. Fenomenologia sperimentale e percezione visiva. p. 1-238, MILANO-UDINE:Mimesis Edizioni, ISBN: 9788857510347
  • Bressanelli D., Parovel G. (2012). The emotional effects of violations of causality or How to make a square amusing. I-PERCEPTION, vol. 3, p. 146-149, ISSN: 2041-6695, doi: 10.1068/i0465sas
  • Sinico M, G. Parovel, Casco C., Anstis S. (2009). Perceived Shrinkage of Motion Paths. JOURNAL OF EXPERIMENTAL PSYCHOLOGY-HUMAN PERCEPTION AND PERFORMANCE, vol. 35, p. 948-957, ISSN: 0096-1523
  • Sinico M, G. Parovel (2008). Experimental Phenomenology, a Rhapsody. TEORIE & MODELLI, vol. XIII, p. 121-131, ISSN: 0393-2834
  • Parovel G. (2008). Psicologia della percezione. Comunicazione, architettura e design: introduzione alla fenomenologia della visione (2a ed.). p. 1-152, VENEZIA:Cicero editore, ISBN: 9788889632147
  • Sinico M, Parovel G. (2007). "Un mondo sotto osservazione. Scritti sul realismo" by Paolo Bozzi. GESTALT THEORY, vol. 29, p. 358-359, ISSN: 0170-057
  • Parovel G., Casco C. (2006). The psychophysical law of speed estimation in Michotte's causal events.. VISION RESEARCH, vol. 46, p. 4134-4142, ISSN: 0042-6989
  • Costall A., Sinico M., Parovel G. (2003). The concept of 'invariants' and the problem of perceptual constancy. RIVISTA DI ESTETICA, vol. 24, p. 49-53, ISSN: 0035-6212
  • Parovel G., Vezzani S. (2002). Mirror symmetry opposes splitting of chromatically homogeneous surfaces. PERCEPTION, vol. 31, p. 693-709, ISSN: 0301-0066