Giovanni MANETTI

Curriculum vitae
Giovanni MANETTI

Giovanni Manetti è professore ordinario, appartenente al settore M-FIL/05 “Filosofia e teoria dei linguaggi”. Insegna “Semiotica” presso il Corso di Laurea in “Scienze della comunicazione” e “Teoria e storia della semiotica” nel Corso di Laurea Magistrale in “Strategie e tecniche della comunicazione”.

 

  • Coordinatore del Master in "Comunicazione d'impresa. Linguaggi, strumenti, tecnologie".
  • Direttore del Centro Studi e Ricerche - Osservatorio critico sulla comunicazione di Castiglioncello.
  • Presidente del “Premio Castiglioncello della comunicazione”.
  • Presidente dell’associazione "Simbolo, conoscenza, società" e direttore della prima serie della rivista Symbolon, espressione di tale associazione.  
  • Presidente dell'Associazione Italiana di Studi Semiotici dal 1999 al 2003.

 

  • Condirettore (insieme ad Adriano Fabris – Università di Pisa) della collana editoriale "Comunicazione e oltre" (Pisa, ETS).
  • Condirettore (insieme a Stefano Gensini - Università di Roma, “La Sapienza”) della rivista scientifica  Blityri. Rivista di storia delle idee sui segni e le lingue (Pisa, ETS).
  • Membro del comitato scientifico della rivista Versus. Quaderni di studi semiotici.
  • Tiene la rubrica fissa di pubblicità Consumi in scena sulla rivista Nuovo consumo

 

Le sue principali aree di interesse sono:

a) la teoria generale del segno e del linguaggio, con particolare riferimento alla tematica dell'enunciazione;

b) la storia della semiotica, con particolare interesse verso le teorie del segno nell’antichità classica;

c) l'analisi del linguaggio pubblicitario;

d) la teoria semiotica del comico e dell’umorismo.

 

Studi inerenti a questi ambiti sono stati pubblicati in una serie di volumi e articoli e presentati in vari convegni e seminari, nazionali e internazionali, che hanno visto la sua partecipazione sia come organizzatore, sia come relatore.

Pubblicazioni

E' autore dei volumi:

  • In principio era il segno. Aspetti di storia della semiotica nell’antichità classica (Bompiani, 2013),
  • L’enunciazione. Dalla svolta comunicativa ai nuovi media (Mondadori Università, 2008),
  • Specchio delle mie brame. 12 anni di spot pubblicitari (ETS, 2006),
  • La teoria  dell’enunciazione (Protagon, 1998),
  • Le teorie del segno nell'antichità classica (Bompiani, 1987, traduzione inglese presso la Indiana University Press, 1992),
  • Sport e giochi nell’antichità classica (Mondadori, 1988).

 

E' coautore dei volumi:

  • Comunicazione (ETS, 2011 con A. Fabris),
  • Tg, fatti così (VQPT/Eri, 1988 con R. Grandi),
  • L'analisi del discorso (L'Espresso Strumenti, 1979, con P. Violi),
  • La grammatica dell'arguzia (Bompiani, 1977 con P. Violi).