Francesca POLACCI

Curriculum vitae

Francesca Polacci è dottore di ricerca in Semiotica presso l’Università degli Studi di Siena, dove è stata assegnista di ricerca. È stata poi post-doc all’Istituto Superiore di Scienze Umane (SUM) – Scuola Normale Superiore di Pisa e ha svolto soggiorni di ricerca presso l’École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS) di Parigi. È nel comitato scientifico di Carte Semiotiche. Rivista Internazionale di Semiotica e Teoria dell’Immagine. È peer reviewer per le principali riviste nazionali e internazionali di semiotica.

 

I suoi ambiti di ricerca concernono la semiotica dell’immagine, la teoria dell’arte, la semiotica della fotografia, la semiotica per il design. Attualmente insegna Semiotica dell’Immagine all’Università degli Studi di Siena, Semiotica e Teoria della Comunicazione all’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche (ISIA) di Firenze.

Selezione delle principali pubblicazioni

Monografie

  • 2020: Inquadrare per creare. Sulle tracce semio-estetiche della foto di scultura, Mimesis, Milano-Udine, ISBN 9788857568409.
  • 2012: Sui collages di Picasso. Percorsi semiotici e teoria della rappresentazione, Il Mulino, Bologna, ISBN: 978-88-15-24092-7.
  • 2010: (con D. Tomasello) Bisogno furioso di liberare le parole. Tra verbale e visivo: percorsi analitici delle Tavole parolibere futuriste, Le Lettere, Firenze, ISBN: 88-6087-305-3.

 

Articoli in rivista

  • 2018: «Photographing Sculpture: Aesthetic and Semiotic Issues», Aisthesis. Pratiche, linguaggi e saperi dell’estetico, pp. 129-143, vol. XI, ISSUE 2, F. Desideri e M. Mazzocut-Mis (eds.), Aesthetics of Photography, ISSN: 2035-8466.
  • 2018: «Frammenti e dettagli di “guerra”: S. George documenta Calais», E/C Serie Speciale, Anno XII, n. 24, pp. 261-276, ISSN (print): 1973-2716.
  • 2018: «Paolini e la forma quadro: traduzioni sul formato dell’immagine», Versus. Quaderni di studi semiotici, 126, pp. 153-176, ISSN: 0393-8255.
  • 2018: «Aspectualité et stratégies transmédias dans l’art : le cas de Brancusi», Actes Sémiotiques, n. 121, pp. 1-12, ISSN: 2270-4957.
  • 2017: «Fotografare, scolpire, filmare: questioni aspettuali nella traduzione intersemiotica», Lexia, n. 27-28, pp. 317-338, ISBN 978-88-255-0876-5
  • 2016: «L’Oiseau dans l’espace fotografato da Brancusi: sulle relazioni tra scultura e fotografia», Rivista Italiana di Filosofia del Linguaggio, vol.11, pp. 188-205, ISSN: 2036-6728
  • 2015: «Google Art Project: Democratisation of Art or Ideology of Transparency? », THEMA. La revue des Musées de la civilisation du Québec, n. 2, pp. 73-84, ISSN: 2292-6534
  • 2014: «Neutralizzare il far fare dell’immagine: sul motivo della finestra in Matisse», LEXIA, n. 17-18, pp. 191-208, ISSN: 1720-5298
  • 2014: «Scontro armato di Mimmo Rotella: strategie di riscrittura dell’immagine mediatica», E/C, ISSN: 1970-7452
  • 2014: (con L. Carletti): «Transition between Life and Afterlife: Analysing the Triumph of Death in the Camposanto of Pisa», Signs and Society, The University of Chicago Press Journals, Vol. 2, n. 1, pp. 84-120, ISSN: 2326-4497